Curiosità sul Bonsai

 

 Il termine Bonsai, con il quale noi identifichiamo una particolare arte di coltivazione di alberi in vaso,deriva dalle voci “BON”, che significa vaso,vassoio, e “SAI”, ovvero pianta, albero.

 

L’albero simbolo della vita e della sua continuità, trasmette con la propria immagine le sensazioni ed i messaggi propri dell’arte e ci offre l’occasione di un ravvicinamento e ad un diretto rapporto con la Natura e le leggi alle quali Uomo e Natura stessa sono legati. Un interessamento alla coltura dei Bonsai è quindi motivo di recupero di quei valori e di quella pace necessari nello stressante ritmo della vita odierna. Il nostro negozio cercherà di farVi raggiungere l’obiettivo, seguendoVi nelle difficoltà e procurandoVi il materiale necessario affinchè ciò avvenga.

PREMESSA

 E’ importante stabilire che i Bonsai sono alberi a tutti gli effetti, figurativi e soprattutto fisiologici e mal si adattano ai nostri appartamenti secchi e poco ventilati, quindi tanto più posizioneremo i nostri Bonsai all’esterno, maggiori risultati riusciremo ad ottenere.

 DEFINIZIONI “DA INTERNI” O DA ESTERNI

I Bonsai si dividono grossomodo, in due gruppi: nel primo troviamo tutte le specie provenienti dalle fasce tropicali e sub tropicali che necessitano di temperature minime superiori agli 8/10° C e con alcuni accorgimenti possono ben sopportare la costrizione di vivere all’interno per il periodo invernale, nel secondo raggruppiamo tutte le specie autoctone e native in zone temperate; questi Bonsai vanno esclusivamente posizionati all’esterno o tutt’alpiù in verande fredde dove possano risentire dei cambiamenti climatici e quindi mantenere un ritmo fisiologico ideale.

 ANNAFFIATURA

Non esiste una regola fissa riguardo la frequenza delle annaffiature, meglio toccare il terreno tutti i giorni e bagnarlo quando è asciutto superficialmente. Per immersione di alcuni secondi le piante contenute in vasi molto piccoli; per caduta (a pioggia) i vasi medio-grandi assicurarsi la completa umidificazione controllando la fuoriuscita dell’acqua dal foro di drenaggio. E’ consigliato l’uso di prodotti decalcificanti per evitare i depositi calcarei dannosi alle radici.

CONCIMAZIONI

E’ importante integrare le sostanze che il Bonsai assorbe e sintetizza con dei concimi appositi. Data la complessità dell’argomento, rivolgersi direttamente al nostro Centro Bonsai per consigli adeguati

 RINVASO

Il Bonsai va rinvasato periodicamente ogni uno, due  o più anni a seconda dell’età e la dimensione del vaso. Il nostro Centro Bonsai Vi darà le istruzioni del caso o lo farà con la massima cura.

 MALATTIE E FISIOPATIE

Ogni mutamento vistoso della chioma, ingiallimento, seccume, caduta vistosa di foglie, và immediatamente controllato e curato. Anche per questo tema è meglio affidarsi al nostro Centro Bonsai che proporrà un rimedio per la cura della Vostra pianta.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 + = 12

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>